Home Territorio

Visita

Villa Angarano Bianchi Michiel - Bassano del Grappa

A breve distanza dal centro storico cittadino. lungo la via Campesana, sorge Villa Bianchi Michiel, senza dubbio la più bella villa Veneta del bassanese.

Commissionata ad Andrea Palladio nel 1548 da Giacomo Angarano, nobile del tempo, il progetto iniziale prevedeva un complesso a U, con grandi barchesse piegate a "U" attorno al fulcro visivo della villa. Purtroppo, solo i nuclei destinati alle cantine, ai granai e alle stalle si basano sul progetto palladiano, mentre il resto degli edifici che la compongono furono edificati in epoche diverse.

Un collasso finanziario del committente, costretto a restituire alla famiglia di sua nuora, rimasta vedova, l’intera dote, costringe infatti l'Angarano a sospendere dapprima i lavori e quindi a cedere la residenza al patrizio veneziano Giovanni Formenti.

La villa, e le 2 barchesse dall' dall’aspetto chiaramente seicentesco che affiancano un corpo padronale, sono attualmente visibili solamente dall'esterno.

 

Immagine tratta da http://www.wikipedia.it. Tutti i diritti spettano all'autore dello scatto.